Come applicare una matrice RACI in Asana

Una matrice RACI promuove la responsabilità e chiarisce i ruoli del progetto in modo da sapere chi sta facendo cosa e entro quando. In questo articolo, ti spiegheremo come applicare una matrice RACI all'interno di Asana per gestire i progetti con successo.

La matrice RACI è un quadro decisionale che assegna ruoli e responsabilità ai membri del team ed è composta da quattro ruoli chiave:

  1. Responsabile: questa persona è responsabile dell'attività specifica. Assegna un solo ruolo di Responsabile per ogni attività per evitare confusione.
  2. Responsabili: si assicurano che l'attività sia completata, anche se potrebbero non svolgere il lavoro effettivo. Assegna un solo ruolo Accountable per ogni attività per evitare confusione.
  3. Consulted (Consultato): esamina il lavoro prima che venga consegnato. Per ogni attività può esserci più di una persona con questo ruolo.
  4. Informato: questi individui o gruppi dovrebbero essere aggiornati sullo stato di avanzamento del progetto, ma potrebbero non essere direttamente coinvolti nel lavoro.

Stabilendo questi ruoli in anticipo, i team possono migliorare la collaborazione, eliminare la confusione e garantire un'esecuzione efficiente delle attività.

Configurare un grafico RACI su Asana

Per iniziare, vai al progetto su Asana, dove vorresti applicare una matrice RACI. Il progetto deve avere compiti chiaramente definiti con risultati specifici.

Crea tre campi personalizzati delle persone per i ruoli Responsabile (Accountable), Consultato (Consulted) e Informato (Informed). Utilizzeremo il campo Assegnatario per il ruolo Responsabile. Una volta impostata la struttura del progetto, puoi assegnare i membri del team alle rispettive attività.

people custom fields

Per creare un nuovo campo personalizzato per le persone, fai clic sul segno + e seleziona Persone, oppure crea un nuovo campo personalizzato dal pulsante Personalizza.

  • Il Responsabile o l'Incaricato sarà responsabile dell'esecuzione dell'attività.
  • L'Accountable avrà autorità decisionale sull'attività.
  • Se necessario, le persone consultate possono fornire approfondimenti, consigli e ulteriori informazioni.
  • Le parti interessate informate sono i membri del team che devono essere informati sullo stato di avanzamento dell'attività senza partecipare attivamente.

Gestire e mantenere la matrice RACI in Asana

La revisione e l'aggiornamento della matrice RACI è essenziale per garantirne l'efficacia durante tutto il ciclo di vita del progetto.

Per gestire efficacemente la matrice RACI:

  1. Monitora l'avanzamento e modifica le responsabilità: monitora l'avanzamento delle attività su Asana e modifica le responsabilità secondo necessità. Se un'attività subisce ritardi o richiede ulteriore supporto, riassegna il ruolo di Responsabile di conseguenza.
  2. Comunica modifiche e aggiornamenti: tieni informati i tuoi stakeholder di eventuali cambiamenti che si verificano nel progetto attraverso aggiornamenti di stato o lasciando commenti sull'attività. Ciò garantirà che tutti siano a conoscenza delle modifiche apportate ai compiti e alle responsabilità.

Scopri di più sui modelli di matrice RACI.

Questo articolo ti è stato utile?

Thanks for your feedback