Pianificazione delle attività utilizzando date di inizio, scadenze e orari

Gestire efficacemente le pianificazioni delle attività è fondamentale per garantire il successo del progetto e la collaborazione del team. Questo articolo spiega come impostare date e orari di scadenza, utilizzare date e orari di inizio e creare attività ricorrenti per il lavoro in corso.

Articoli correlati

Date di scadenza, orari di scadenza e intervalli di date delle attività

Imposta una data di scadenza, un'ora di scadenza o un intervallo di date per far sapere ai colleghi del team quando un'attività deve essere completata.

df2fce.png

Per aggiungere una dati di scadenza, vai a Data di scadenza e inserisci una data o selezionala dal calendario. Per aggiungere un' ora di scadenza, clicca sull' orologio nel calendario e aggiungi un orario.

Date e orari di inizio

Le date di inizio e gli orari di inizio sono disponibili sui livelli Asana Starter Advancedazienda ed Enterprise+, oltre che sugli e piani legacy Premium, azienda ed Enterprise legacy.

Le date e gli orari di inizio delle attività consentono ai team con flussi di lavoro complessi di pianificare efficacemente le attività su più giorni e anche al minuto.

 

start date and times

Per aggiungere una data e un'ora di inizio:

  1. Fare clic sul campo della data di scadenza 
  2. Clicca o digita la data di inizio e la data di scadenza desiderate
  3. Clicca sull'icona dell'orologio nella parte inferiore del calendario per selezionare gli orari di inizio e di scadenza

Vedrai il tuo intervallo di date incluso nell'attività.

Per impostazione predefinita, le date delle attività saranno sostituite dalla data corrente se:

  1. Imposti un'ora di inizio senza una data o un'ora di scadenza
  2. Imposti un'ora di inizio e di scadenza senza la data
  3. Rimuovi la data di scadenza dopo aver impostato l'intervallo di date
  4. Imposti solo un'ora di inizio o una data di inizio

Attività ricorrenti

Se hai un'attività che devi completare periodicamente, puoi impostarla come attività ricorrente.

Quando imposti un'attività ricorrente, questa apparirà sul tuo calendario solo per la prossima scadenza dell'attività, non per ogni singola scadenza futura dell'attività ricorrente. Quando contrassegni un'attività ricorrente come completata, verrà duplicata per la prossima data di scadenza impostata. L'intervallo che hai impostato per la ricorrenza della tua attività determinerà la nuova data di scadenza.

Tutti i campi (eccetto i commenti dell'attività) vengono copiati quando un'attività ricorrente si copia, incluse le sottoattività.

recurring

Per impostare un'attività ricorrente:

  1. Fai clic sul campo della data di scadenza 
  2. Seleziona Imposta ripetizione
  3. Clicca sui giorni in cui vuoi che l'attività si ripeta
  4. Potrai impostare le attività ricorrenti con frequenza settimanale, mensile, annuale, periodica o personalizzata.

Se imposti un'attività principale da ripetere, non impostare la ripetizione delle sue sottoattività. In questo caso, la sottoattività ricorrente si duplicherebbe in modo esponenziale.

Le date di scadenza per le attività ricorrenti sono determinate dalla data in cui l'attività è stata completata l'ultima volta.

Suggerimenti sulle attività ricorrenti

  • Se vuoi che un'attività si ripeta nei giorni feriali, imposta l'attività da ripetere ogni settimana, quindi seleziona le caselle MTWTF
  • Se vuoi che un'attività si ripeta con cadenza trimestrale, imposta l'attività da ripetere su Ogni mese e poi seleziona un intervallo di tre mesi.
  • Se vuoi che un'attività si ripeta ogni due anni, imposta l'attività su Ripeti ogni mese e poi seleziona un intervallo di 6 mesi tra ogni ripetizione.

Puoi interrompere la ripetizione di un'attività ricorrente cliccando sull'opzione Rimuovi ripetizione. In alternativa, puoi interrompere la ricorrenza di un'attività rimuovendo la data di scadenza dall'attività

Questo articolo ti è stato utile?

Thanks for your feedback